La Bronx Ponente

(Ex Casa Vacanze Santarcangiolese)

 

Finalmente qualcosa di nuovo, qualcosa che di solito vedi solo in Inghilterra, Germania o Stati uniti, qualcosa di così semplice e naturale da non venire mai preso in considerazione dalla società 3.0.

Alla Santa Bronx Ponente invece è successo… 

Dall’idea di un gruppo di giovani artisti del posto, e in particolare da Simone Tribuiani (Tribu), nel 2014 ha preso nuova vita l’ex Colonia Santarcangiolese, a ponente di Cesenatico.

Un progetto semplice ma ambizioso, grazie alla proprietà della colonia che ha concesso a Tribù e i suoi, l’uso della stessa, per scoraggiare vandali e “inquilini” abusivi, che da queste parti abbondano…

La filosofia della “Santa” è Recupero, riciclo e riutilizzo di spazi e materiali abbandonati, che con lo sforzo e il lavoro di chi l’ha voluta, unisce giovani skater e artisti, surfisti, musicisti e fotografi, con rampe da skate al piano terra, una sala cinema sperimentale “monoposto” ricavato da un vecchio confessionale, e il “First Floor” lo spazio espositivo della colonia, dove fotografi e artisti in genere trovano il loro spazio e condividono le loro opere…

In un “Abbandono Controllato”, che lascia alla colonia il suo sapore originale, si svolgono anche mostre ed esposizione importanti, come il "FreeMe - Festival delle Arti" Curata e gestita dalla neonata Associazione Culturale ‘Home-C nel Settembre 2015.

Ho trovato molto interessante questo luogo, ricco di buone vibrazioni e volontà di stare insieme e condividere, senza spingere un tasto e senza click ne “mi piace”.

Spero che le cose vadano avanti e che Tribu e gli altri riescano a mantenere vivo il progetto, magari mi proporrò anche per uno spazio da dare a qualche mia foto…

Nulla invece sono riuscito a sapere sulla precedente vita della Santa, ovvero quando ancora era la Colonia Casa Vacanze Santarcangiolese... ne quando ha chiuso, il vuoto...