Immobiliare Lido di Classe

 

Il Tempo si è fermato agli anni sessanta, forse settanta... Dentro la casa si trovano ancora i plastici di un villaggio di case al mare probabilmente mai realizzato, lettere di licenziamento Fantozziane con relative risposte, schede carburante dove il prezzo della benzina era alle cifre da sogno di 120 L.

e rimborsi spese per pranzi di lavoro da 17.000 Lire.... senza dubbio l'immagine di un'altra Italia...

All' Immobiliare Lido di Classe, tutto è ancora come all'ora, solo molto più.... Decadence...

Al di là delle tante ed evidenti tracce dell'immobiliare, il Sig. M. ci racconta che l'ultimo custode della casa era un suo amico, e che l'ultimo uso dello stabile era adibito a "risaia".

Fino a che un giorno, i proprietari caricarono in fretta e furia le cose più importanti e si chiusero il cancello alle spalle, per motivi a noi sconosciuti... Fatto stà che oggi lo stabile versa in uno stato di abbandono vistoso, a parte i segni di uno sporadico taglio delle erbacce che probabilmente un vicino armato di trattore è stato designato a svolgere, grandissimo peccato, visto la posizione splendida di questo posto, dove dalle finestre superiori si ha una vista mozzafiato sui canali e i campi del parco ecologico, un parco privato splendido completa il tutto...

Dispiace davvero vedere l'ennesimo scempio di un luogo di quel potenziale... ovvio che gli elevati costi di ristrutturazione e gestione sono a dir poco scoraggianti...